Magi - istituto di ortofonologia - AGESO

Ti racconto il mio ospedale

I bambini degli ospedali pediatrici italiani
raccontano le loro esperienze di ricovero

Cosa è:

- Un concorso-ricerca volto a raccogliere materiale prodotto direttamente dai bambini malati.

- E’ una occasione per fare “un esercizio di ascolto” dei bambini con i quali si lavora.

- E’ una ricerca per migliorare la nostra comprensione della psicologia del bambino malato.

Come si partecipa

L’associazione Gioco e Studio in Ospedale sta cercando “persone di contatto” che stiano già lavorando all’interno di diversi ospedali pediatrici italiani.

Ad ogni persona di contatto viene inviato il materiale necessario (modulistica, locandine, regolamento, supporto sul quale svolgere il lavoro) per far partecipare i bambini.

Le persone di contatto si occupano di far svolgere le prove ai bambini, raccogliere gli elaborati e rispedirli alla segreteria del concorso.

Premi ai partecipanti

Tutti i bambini che invieranno un elaborato riceveranno un premio di partecipazione (probabilmente una mini radiocuffia). Gli elaborati selezionati verranno pubblicati (in forma anonima). Alcuni degli elaborati più belli potranno ricevere altri premi.

Le persone di contatto

Verranno citate quali collaboratori della ricerca.

E’ inoltre possibile inviare alla redazione della MaGi propri scritti (esperienze, riflessioni, ecc.) che verranno presi in considerazione per una eventuale inclusione nella pubblicazione finale. Il piano dell’opera è ancora aperto.

La ricerca si è conclusa nel 2006 e a Marzo 2007 è uscito il libro "Ti racconto il mio ospedale".

Home Page Italiana | English Home Page
Come fare scuola in ospedale | La rete multimediale | I lavori dei bambini
Il Comitato dei Genitori | Indirizzario Nazionale dei Genitori | Federazione Italiana dei Genitori
Bibliografia ragionata | Carta dei Diritti | Ringraziamenti |